fbpx

Fior di bulbo

17 Feb, 2020
Fior di bulbo

Piantare bulbi in vaso o in aiuola significa assicurarsi splendide fioriture in ogni stagione, basta scegliere le varietà a fioritura primaverile, estiva, invernale.

Cosa occorre

Terriccio universale ben concimato, un vaso, una cassetta o un’aiuola in cui decidere il tipo di bulbo da interrare e i bulbi selezionati per periodo di fioritura. La coltivazione in vaso è più semplice, perché è più facile gestire il bulbo a fioritura ultimata. È utile ricordare che le foglie vanno eliminate solo quando secche o morte, prima servono al bulbo a prendere dal terreno e dalla luce tutti i nutrimenti che gli serviranno per rifiorire dopo il riposo.

Conservazione

Quando il fiore è appassito il bulbo va tolto dal terreno e lasciato asciugare all’aria. Quando il bulbo è secco, possiamo togliere le radici, lo stelo e le foglie rimanenti. È utile ricordare che le foglie vanno eliminate solo quando secche o morte, prima servono al bulbo a prendere dal terreno e dalla luce tutti i nutrimenti che gli serviranno per rifiorire dopo il riposo.
Conservare in luogo fresco e asciutto come una cassetta di legno, un sacchetto di carta o una scatola di cartone.


Ti piace questo articolo?

1+

Bulzaga F.lli S.n.c. Via Firenze 479, Faenza. P.iva 01287680399. Telefono +39 0546 43365.