Frutti dimenticati e altre prelibatezze

Quando parliamo di frutti dimenticati è impossibile non pensare a Tonino Guerra e al suo Orto dei Frutti dimenticati e naturalmente a Casola Valsenio e a quanto ha fatto per recuperare quelle piante i cui frutti hanno nutrito per secoli i nostri avi, sia per consumo diretto, sia per la produzione di conserve e marmellate per l’inverno. 
Sono un patrimonio inestimabile per la biodiversità e inserirle in un progetto di casa potrebbe rivelarsi una sfida vincente. 

Giuggiole 

Il giuggiolo, in botanica ziziphus zizyphus,  è un arbusto ancora diffuso in molti giardini, ha una buona resistenza al freddo e cresce bene sia in pianura sia in collina. Ottimi i frutti, detti anche datteri cinesi e davvero ornamentale la pianta. È ricca di vitamina C, aiuta la digestione, favorisce il sonno e fa passare l’ansia. Il brodo di giuggiole, diventato mito, è un liquore che vale la pena provare.  

Sorbe

Sorbo, sorba, sorbe il nome è forse incerto, di sicuro il frutto del sorbus, albero o arbusto molto longevo,  è ricco di proprietà salutari. 
L’acido malico delle sorbe facilita i processi digestivi, combatte l’acidità gastrica, allevia il gonfiore addominale, favorisce l’attività del fegato. 
La polpa di questi frutti si utilizzava addirittura mescolata alle farine per insaporire o allungarle quando il grano scarseggiava. 
La confettura di sorbe a colazione non dovrebbe mancare a tavola, in autunno.

Corbezzolo

I paesi del mediterraneo e le coste irlandesi sono le zone più comuni per l’arbustus unedo conosciuto anche come albatro.
I suoi piccoli fiori pendoli, dalle tinte dal bianco al rosa, raccolti in ciuffetti sono nettare per le api che ne producono un miele prelibato.
I frutti, di un bel rosso vivo, hanno polpa gialla e ottimo sapore, decisamente apprezzato per il importante apporto di vitamina E, dall’effetto fortemente antiossidante.

Offerta: pianta da frutto 9,90€

Instagram

gardenbulzaga
gardenbulzaga
Una cornice insolita, è la vetrina delle ragazze. Pensata come un quadro. #natalebulzaga #gardenbulzaga #composizionifloreali #gift #envitjulehistoria
gardenbulzaga
I colori del Natale vero. Abete e Gaultheria. In sconto questo weekend. #natale #gardenbulzaga #gardenbulzaga2018 #natalebulzaga #natalebulzaga2018 #abete #gaultheria
gardenbulzaga
#Repost @latartemaison ・・・ C'era una volta un piccolo villaggio norvegese, circondato da alberi innevati, illuminato da una luce soffosa e con un delicato profumo di pane di segale e zuppe calde che si spandeva fra i vicoli... * No, scherzavo. Questo è il @gardenbulzaga a Faenza che ogni anno ci sorprende con i suoi allestimenti e le cene a tema. Il Natale quando arriva arriva ed è impossibile resistere al suo richiamo 🎄✨🎄 #envitjulhistoria #gardenbulzaga #nordicdinner #romagnamia #natalebulzaga
Garden Bulzaga

Bulzaga F.lli S.n.c.
Via Firenze 479, Faenza.
P.iva 01287680399.
Telefono +39 0546 43365.

Aperto tutti i giorni.
La domenica 9/12:30 – 15/18:30

Fatto con <3 da michelemarri.me