In spiaggia insieme a te: l’orchidea con il cuore

Quando arriva la primavera Dario pensa all’estate, alle vacanze e alla spiaggia. Esattamente come noi, che non vediamo l’ora di raggiungere il mare, per dimenticare lavoro e pensieri.
Però Dario, 44 anni, convive da 5 con la SLA, una malattia altamente invalidante che non permette la libertà di fare quel che tutti vorremmo.
Questa malattia lo ha bloccato su una sedia a rotelle, con tutte le difficoltà quotidiane che la cura richiede, ma non solo.
Ha bloccato anche sua moglie Debora e le sue figlie in una maglia stretta di non possiamo.

Non possiamo andare in spiaggia insieme, non possiamo fare un bagno in mare,  non possiamo alleggerire con una quasi normalità il nostro vivere la giornata.

Fino a quando non hanno scoperto La Terrazza Tutti al mare, una spiaggia costruita appositamente per i malati di SLA e per chi ha disabilità,  a Marina di Melendugno in Puglia.
Un viaggio di 7 h e 32 min, 794,8 km,  pesante da affrontare per chi si sposta con ossigen

o e respiratore, ma liberatorio e aggregante e meravigliosamente vacanza per chi è costretto ad affrontare l’inferno della malattia.

Ecco perché, una volta tornata a Faenza, Debora ha deciso di mettere in movimento la macchina della solidarietà e le istituzioni locali per creare sulla riviera romagnola una struttura simile a quella pugliese, che consenta ai 40 pazienti affetti da SLA in EmiliaRomagna e a tutti quei pazienti con disabilità motorie, di vivere un momento di leggerezza con la propria famiglia.

L’associazione di volontariato “Insieme a te”
opera, senza fini di lucro e per scopi solidaristici, con l’obiettivo di:

– promuovere un nuovo punto di vista sulla disabilità in generale e su una malattia specifica come la SLA;
– sensibilizzare giovani e non solo sui medesimi temi, per favorirne la conoscenza;
– realizzare progetti concreti a sostegno delle persone con malattie invalidanti e delle loro famiglie.

Con il progetto “In Spiaggia insieme a te” l’associazione Insieme a te spera di riuscire a trovare fondi e disponibilità per realizzare una struttura attrezzata e assistita in riva al mare per ospitare, con assoluta gratuità, disabili anche gravi (SLA o condizioni critiche assimilabili anche in ventilazione assistita) in specifiche postazioni.

Dal 26 marzo all’8 aprile acquistando al Garden Bulzaga L’orchidea con il cuore, contribuirai a donare fondi per sostenere l’impresa e diventerai parte di un sorriso.

A Dario, a Debora, alle loro figlie e a tutti coloro che sono colpiti da disabilità va il nostro impegno e la nostra solidarietà, insieme a un abbraccio grande.

Per una donazione personale all’associazione eccovi i riferimenti:

con bonifico bancario: IBAN IT81F0854223700000000289374 – Insieme a Te

attraverso il 5×1000 nella dichiarazione dei redditi all’associazione www.insiemeate.org

Instagram

gardenbulzaga
gardenbulzaga
Una cornice insolita, è la vetrina delle ragazze. Pensata come un quadro. #natalebulzaga #gardenbulzaga #composizionifloreali #gift #envitjulehistoria
gardenbulzaga
I colori del Natale vero. Abete e Gaultheria. In sconto questo weekend. #natale #gardenbulzaga #gardenbulzaga2018 #natalebulzaga #natalebulzaga2018 #abete #gaultheria
gardenbulzaga
#Repost @latartemaison ・・・ C'era una volta un piccolo villaggio norvegese, circondato da alberi innevati, illuminato da una luce soffosa e con un delicato profumo di pane di segale e zuppe calde che si spandeva fra i vicoli... * No, scherzavo. Questo è il @gardenbulzaga a Faenza che ogni anno ci sorprende con i suoi allestimenti e le cene a tema. Il Natale quando arriva arriva ed è impossibile resistere al suo richiamo 🎄✨🎄 #envitjulhistoria #gardenbulzaga #nordicdinner #romagnamia #natalebulzaga
Garden Bulzaga

Bulzaga F.lli S.n.c.
Via Firenze 479, Faenza.
P.iva 01287680399.
Telefono +39 0546 43365.

Aperto tutti i giorni.
La domenica 9/12:30 – 15/18:30

Fatto con <3 da michelemarri.me